Situate in località Breda di Fregona, ai piedi del Massiccio del Cansiglio, le grotte sono costituite da un suggestivo insieme di grandi cavità artificiali scavate sulle pareti di una profonda forra naturale. L’incisione della forra è avvenuta ad opera dell’acqua del torrente Caglieron, che qui forma cascate alte parecchi metri e che nell’area più suggestiva si arricchisce di una volta con grandi concrezioni calcaree, dando all'insieme un aspetto molto suggestivo.

Le ampie cavità artificiali, raccontano la storia secolare, iniziata già nel XVI secolo, dell'estrazione dell'arenaria, la tipica "Piera Dolzha", il materiale da costruzione degli antichi palazzi, di cui si può ancora ammirarne la bellezza nella vicina Vittorio Veneto. Gli strati di arenaria sono inclinati anche oltre i 45 gradi, circostanza che portò a lasciare durante l’attività estrattiva possenti colonne naturali a sostegno della volta, creando così questi ambienti peculiari e suggestivi. Dato il notevole contenuto di calcare delle acque nel corso dei secoli si sono formate cortine, stalattiti e stalagmiti delle più varie forme e colori.

Per completare la visita all’area delle Grotte del Caglieron, vi è la possibilità di vistare i ruderi del Castello di Piai: si imbocca il sentiero vicino al muro di contenimento ad est del ponte (segnavia 1037a) che, inerpicandosi, dopo esser transitato davanti ad un’ abitazione, si inoltra nel bosco di noccioli fino a giungere alla sommità del colle dove si trovano i resti dell’antico maniero dei Da Camino. Il percorso ha una lunghezza di 1,3 km e un dislivello di 100 m.

Visite guidate per gruppi:

Durata: 1:30 ore

Lunghezza percorso: 1,5 km

Dislivello: 40 m discesa - 40 m salita

Quota a visita: 80 €

Vengono svolte, in qualsiasi data e orario su prenotazione (con almeno 7 giorni di anticipo)

Si consiglia di indossare un paio di scarpe da ginnastica con la suola "a carro armato",
scarpe da trekking o scarponcini, in quanto il percorso avviene lungo passerelle che possono essere in alcuni tratti scivolose.
E' obbligatorio seguire le norme di comportamento indicate sui cartelli lungo il percorso,
evitando di creare situazioni pericolose per sé e per gli altri.

Le grotte, di proprietà comunale, sono ad accesso libero mentre le visite guidate condotte da Guide Ambientale Escursionistiche AIGAE è a pagamento.

Per info e costi contattateci attraverso il modulo CONTATTI

    Visita guidata Grotte del Caglieron

    1:30 ore

    Su prenotazione Ritrovo: da concordare Si consiglia di indossare un paio di scarpe da ginnastica con la suola “a carro armato”, scarpe da trekking o scarponcini, in quanto le passerelle possono essere in alcuni tratti scivolose. E’ obbligatorio seguire le…

    0
    Based on 0 Review