il-sentiero-minerario

Il sentiero minerario tra le colline di Fregona | 20.03

a partire da 12.00

Fregona non è solo “cave” di Piera dolza e Caglieron ma anche un luogo dove venne aperta un’enorme cava che si “prelevò” una parte del “costone” di Serravalle.

  • Reviews 0 Reviews
    0/5
  • Tipologia Esperienza
    Escursioni
  • Difficoltà Facile
    2/8
  • Partecipanti Gruppo Medio
    20
Tutte le info su Il sentiero minerario tra le colline di Fregona | 20.03.

Fregona non è solo “cave” di Piera dolza e Caglieron ma anche un luogo dove in passato l’Italcementi aprì un’enorme cava che oltre al Pizzoc si “prelevò” una parte del “costone” di Serravalle. Ma quello dei cavatori è un mestiere antico e noi percorreremo gli antichi sentieri degli scalpellini, che già secoli or sono attraversavano valli e colli, per giungere sino ai luoghi di lavoro, lungo i “sentieri minerari”.

Orario: 09.30 -12.30

Difficoltà: facile (lunghezza percorso 7 Km e 300 m di dislivello)

Ritrovo: ore 9.30 di fronte al Municipio di Fregona TV (indicazioni stradali)

Quota di parecipazione: 12 €, comprensiva di accompagnamento con GAE abilitata. Gratuita fino ai 12 anni.

La prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro due giorni dall’uscita; l’escursione verrà svolta al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

Cos'è incluso e non nel pacchetto attività
Cos'è incluso nell'attività?Incluso nel costo dell'attività

La quota include
– l’accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata e regolarmente iscritta ad AIGAE (con copertura assicurativa RCT).

La gita inizia nel momento in cui la Guida prende in consegna le persone e finisce con la dichiarazione di fine attività e dei saluti ai partecipanti.

What is not included in this tour?Escluso dal costo dell'attività.

La quota non include
– tutto ciò che non è espresso in “la quota include”

Ogni partecipante è responsabile per eventuali danni provocati a persone e/o cose durante l’attività.

Lo spostamento dal punto di ritrovo a quello di partenza dell’escursione avverrà con mezzi propri o con car sharing.

I minorenni possono partecipare solo se accompagnati da un adulto. In base alle condizioni meteorologiche la Guida potrà decidere di annullare l’escursione o proporre un percorso alternativo. Il grado di difficoltà si riferisce a persone di media preparazione fisica.
Lo spostamento dal punto di ritrovo a quello di partenza dell’escursione avverrà con mezzi propri.

Si declina ogni responsabilità per eventuali danni subiti o provocati a persone e/o cose

durante l’attività, intendendo la gita iniziata nel momento in cui la Guida prende in consegna le persone e finita con l’arrivo al punto finale dell’uscita. La partecipazione alle iniziative implica l’integrale accettazione delle condizioni suesposte.

E’ obbligatorio calzare scarpe da trekking o scarponi (con suola a “carro armato”). Si consiglia un abbigliamento comodo e a strati di diversa pesantezza, adeguato alle condizioni stagionali e meteorologiche. Si fa presente che sono sempre possibili repentini cambi di temperatura e peggioramenti del tempo, per questo si consiglia di portare sempre con se una giacca impermeabile e proteggere gli indumenti nello zaino dentro sacchetti di plastica ben chiusi.

Overall Rating
0/5

LASCIA IL TUO COMMENTO