palcoda-val-tramontina

Borghi dimenticati della Val Tramontina | 25.04

a partire da 15.00

Val Tramontina, un’escursione suggestiva alla scoperta dei Borghi abbandonati di Livignora, Tamar e Palcoda, vecchie borgate che ci raccontano il passato.

  • Reviews 0 Reviews
    0/5
  • Tipologia Esperienza
    Escursioni
  • Difficoltà Medio
    4/8
  • Partecipanti Gruppo Medio
    20
Tutte le info su Borghi dimenticati della Val Tramontina | 25.04.

Per la serie “Escursioni nei Borghi abbandonati” tappa in Val Tramontina, un’escursione suggestiva alla scoperta dei Borghi abbandonati lungo l’anello di Palcoda.

Lungo il vallone del Chairzò scopriremo gli abitati di Livignora, Tamar e Palcoda vecchie borgate che ci raccontano un passato fatto di fatica, isolamento ma anche di un vivere “selvaggio”. Cascate, torrenti dalle acque cristalline e antichi percorsi faranno da scenario a questa passeggiata in uno dei scenari più remoti di queste montagne. Lungo il percorso tappa al Bivacco Varnerin. Pranzo al sacco.

Quando: giovedì 25 aprile 2019

Difficoltà: media (lunghezza 10 km e dislivello 600 m)

Ritrovo: ore 8.10 Cordignano TV (come arrivare) oppure 9.20 in piazza a Tramonti di Sotto PN (come arrivare)

Quota di partecipazione: 15 €, comprensiva di accompagnamento con GAE abilitata. Gratuita fino ai 12 anni.

La prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro due giorni dall’uscita; l’escursione verrà svolta al raggiungimento di un numero minimo di iscritti. Iniziativa a posti limitati.

Leggere le FAQs

Cos'è incluso e non nel pacchetto attività
Cos'è incluso nell'attività?Incluso nel costo dell'attività

La quota include
– l’accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata e regolarmente iscritta ad AIGAE (con copertura assicurativa RCT).

La gita inizia nel momento in cui la Guida prende in consegna le persone e finisce con la dichiarazione di fine attività e dei saluti ai partecipanti.

What is not included in this tour?Escluso dal costo dell'attività.

La quota non include

  • tutto ciò che non è espresso in “la quota include”

Ogni partecipante è responsabile per eventuali danni provocati a persone e/o cose durante l’attività.

E’ obbligatorio calzare scarpe da trekking o scarponi (con suola a “carro armato”). Si consiglia un abbigliamento comodo e a strati di diversa pesantezza, adeguato alle condizioni stagionali e meteorologiche. Si fa presente che sono sempre possibili repentini cambi di temperatura e peggioramenti del tempo, per questo si consiglia di portare sempre con se una giacca impermeabile e proteggere gli indumenti nello zaino dentro sacchetti di plastica ben chiusi. Portare con sé una scorta sufficiente di acqua (almeno mezzo litro per le escursioni da mezza giornata e un litro, o più, per quelle giornaliere)

I minorenni possono partecipare solo se accompagnati da un adulto. In base alle condizioni meteorologiche la Guida potrà decidere di annullare l’escursione o proporre un percorso alternativo. Il grado di difficoltà si riferisce a persone di media preparazione fisica.

Si declina ogni responsabilità per eventuali danni subiti o provocati a persone e/o cose durante l’attività, intendendo la gita iniziata nel momento in cui la Guida prende in consegna le persone e finita con l’arrivo al punto finale dell’uscita. La partecipazione alle iniziative implica l’integrale accettazione delle condizioni suesposte.

Overall Rating
0/5

LASCIA IL TUO COMMENTO