A piedi scalzi

COS'E' IL BAREFOOT

Il barefoot propone di avvicinare le persone al cammino a piedi nudi nella natura, intendendo questa come una pratica di benessere psicofisico accessibile a tutti e ideale per favorire una riconnessione con la natura e con se stessi. Si tratta di una pratica già diffusa in vari paesi dall’Australia alla Nuova Zelanda, dai paesi nordici alla Svizzera.

Come scrive Andrea: “Camminare a piedi nudi è un'esperienza fatta di meccanica, forza fisica e mentale, emozioni, concentrazione, poesia e silenzio. Togliersi le scarpe e percorrere scalzi un piano sentiero boscoso, un prato umido di rugiada, o i gradini naturali di un sentiero d’alta quota, e imparare a percepire sotto le piante dei piedi nudi il flusso di calore della pietra esposta al sole e le sue diverse tessiture: tutto questo è alla portata di ognuno, appartiene alla preistoria e alla storia dell’umanità, eppure è anche una cosa che oggi è diventata rara nella vita di molti. Basta invece poco per reimparare a camminare scalzi, e ritrovare una dimensione in cui si intrecciano la meccanica del piede umano, le connessioni benefiche con l’elettromagnetismo terrestre, l’arte di passare dal freddo al caldo che Kneipp elevò al rango di terapia, i milioni di stimoli sensoriali che si accendono nella mente, fino alla scoperta di aspetti più sottili, come l’invisibilità delle tracce e il silenzio che accompagna questo passo leggero, quasi felpato, che mai si impone ma sempre trova il suo personale e unico percorso”

I BENEFICI

La struttura del nostro piede ci permette di camminare scalzi senza problema alcuno, potenzialmente su qualsiasi tracciato e con qualunque condizione meteo così come avviene ancor oggi per molte popolazioni native del sud del mondo.

Le scarpe, in particolare quelle delle donne, per quanto ammortizzate, anatomiche e morbide sono riconosciute come una delle cause di vari problemi ai piedi quali l’alluce valgo o la meta tarsalgia e alla schiena.

Il benessere del piede è fondamentale, in quanto sostiene il nostro corpo e influisce e condiziona la nostra postura durante tutta la nostra vita. Oltretutto la pianta del piede ha un’infinità di recettori che se adeguatamente stimolati attivano tutta la muscolatura del corpo prevenendo o curando varie malattie del sistema osteoarticolare e circolatorio.

E’ fondamentale camminare scalzi in età adulta come da bambini: in età infantile il piede deve muoversi liberamente, senza barriere che lo isolino dall’esterno. Tutto ciò permette al bambino di formare una muscolatura tonica, prevenendo la formazione del piede piatto e migliora l’equilibrio e la connessione con l’ambiente naturale. Inoltre rinforza le caviglie che, nel loro muoversi liberamente, possono adattarsi a qualsiasi sollecitazione e carico.

Camminare scalzi permette anche una miglior circolazione sanguigna prevenendo anche varie patologie che, soprattutto in età avanzata, possono causare vene varicose o malattie più degenerative. Notevole è anche il vantaggio che ne trae il sistema nervoso centrale: stimolando il piede si influenza tutto il sistema tonico posturale, aumenta la sensibilità del piede, migliora l’equilibrio e diminuisce il rischio di cadute.

LA NOSTRA STORIA

La nostra storia inizia a dicembre del 2016, quando organizzammo un workshop con Andrea Bianchi, autore di "Il silenzio dei passi: piccolo elogio del camminare a piedi nudi nella natura". La giornata venne dedicata al Barefoot presso la Santissima, la più suggestiva delle sorgenti della Livenza e da qualche anno Sito Unesco.

L’esperienza fu a dir poco entusiasmante e da allora lavoriamo insieme per condivididere idee, percorsi, eventi e progetti. Da qui è nata, nel 2017, la prima Scuola in Italia di camminata scalza in natura, la Barefoot Hiking Academy.

Da marzo del 2018 abbiamo un appuntamento fisso mensile presso il Parco Rurale di San Floriano a Polcenigo, dove un percorso sensoriale fisso permette, anche a chi ha maggiori perplessità o resistenze, di sperimentare questa pratica di benessere.

Quando:primavera, estate, autunno
Dove:Cansiglio, Dorsale friulana

Per riconnettersi con la Natura

    Camminare a piedi nudi nella Natura

    2 ore

    Una pratica del Benessere che ci ricollega alla terra e alla sua energia. Lungo il percorso predisposto a San Floriano scopriremo la gioia di connettersi al mondo e, con le adeguate tecniche che verranno spiegate nella mattinata, potremo davvero percorrere…

    0
    Based on 0 Review